• La Bicicleta
  • Guarda il video di Try Everything
  • Love rock by shakira
    • Fundacìon Pies Descalzos
Pagine: [1]   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Donna Moderna intervista Shakira  (Letto 254 volte)
Kira
Amministratore
Utente storico
*****
Offline Offline

Sesso: Femminile
Posts: 18.747


I wanna be your hero


ilenia.mebarak InevitableShaki u/0/103145230936017630850 user/InevitableShakira?fe
WWW
« il: 22 Febbraio 2016, 11:32:17 »

Donna Moderna, intervista Shakira in occasione dell'uscita di Zootropolis, avvenuta il 18 febbraio scorso.


I: Shakira, è vero che hai chiesto agli animatori di dare a Gazelle il tuo look?
S: Oh sì, e non volevo che trascurassero i miei marchi di fabbrica.

I: Cioè?
S: Fianchi abbastanza larghi e corpo ricco di curve, dolcezza.  

I: Dal Waka Waka e Hips Don't Lie al mondo cartoon. Lo hai fatto per i tuoi due figli?
S: Loro sono i destinatari "naturali" ma giuro di essermi divertita un mondo nel prestare la voce a Gazelle. Sono tornata bambina. Credo in Zootropolis e nel suo messaggio civile: non importa se sei piccolo come un toporagno o gigantesco quanto un rinoceronte. Nel mondo immaginario ideato da Pixar ci sarà sempre posto per tutti, senza discriminazione. Dovrebbe essere così anche nella realtà.

I: Nel brano Try Everything, che anticipa Zootropolis, dici che non ti arrenderai. Per cosa combatti?
S: Per il rispetto delle diversità. Mio padre è un libanese-americano immigrato, mia madre colombiana. Io sono il frutto dell'incontro tra culture distanti. L’ho anche urlato su Twitter: Donald Trump, il miliardario candidato repubblicano alla Presidenza degli USA, dopo le sue affermazioni sui messicani che varcano il confine, ha messo a repentaglio l’armonia di un paese fondato sulla democrazia. Nessuno, in questo secolo, dovrebbe accettare tanto odio e tanta ignoranza.

i: In cosa ti somiglia il personaggio di Gazelle?
S: Ha un'opinione molto netta sul mondo che la circonda e si precipita ad aiutare chi ama. Possiede un forte senso di responsabilità sociale, uno dei valori più "alti" che sento di condividere. Quando i registi mi hanno descritto il personaggio nel primo incontro ai Walt Disney Animation Studios, li ho subito bloccati: "Fermi tutti. Ma questa sono proprio io", ho detto.

I: I dettagli sono impressionanti. Come ci hai lavorato?
S: Guarda il colore degli occhi di Gazelle e mi riconoscerai. Le sopracciglia, le labbra, e naturalmente il bacino. Anche la gonna è "molto Shakira".  

I: Per anni sei stata cantante e ballerina. Ora coreografa, modella, attrice e produttrice. Una businesswoman?
S: Mi interessano tutti i progetti in cui sia palpabile la libertà creativa. Per la nascita di Gazelle il processo è stato incredibilmente libero, ad esempio: prima hanno registrato la mia voce poi ne hanno catturato tutte le sfumature e le emozioni e infine sono passati all'animazione. Ora sono perfino membro della famiglia di Angry Birds: Shakira Bird!
Loggato

Pagine: [1]   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a: